Benoît Mandelbrot e le geometrie di Escher: viaggio nel mondo dei frattali

Pubblicato: 16 dicembre 2010 da Redazione pse in Miscellanea, ScientificaMente
Tag:, , , , ,

Benoît Mandelbrot e le geometrie di Escher: viaggio nel mondo dei frattali

 

Ammettiamolo, è difficile diventare star occupandosi di matematica, più ancora che di qualunque altro ramo della scienza. Benoît Mandelbrot, il matematico franco-polacco scomparso lo scorso ottobre, ci era riuscito. Coniando il termine “frattale” e studiando queste particolarissime forme geometriche era riuscito a colpire l’immaginazione anche dei non addetti ai lavori. Forse perché la geometria frattale, che descrive non solo oggetti teorici ma anche forme tipiche della natura, sembrava a molti un ponte tra la freddezza della matematica e il calore del mondo reale…(continua)

Leggi tutto
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...